7 giorni

Vota!
7 giorni Voto medio: 3.3/5
Voti totali: 48
Lascia il tuo voto:

EVOLUZIONE GENERALE

cartina

Fine settimana ancora all'insegna della diffuse instabilità su buona parte del Paese a causa del transito di due perturbazioni atlantiche. La prima sarà più attiva al Centro-Sud, nel corso di sabato, poi una seconda perturbazione, in arrivo domenica, interesserà in maniera più intensa il Nord con rovesci e temporali diffusi e localmente anche forti, ma piogge e rovesci andranno intensificandosi in giornata anche al Centro-Sud e sulla Sardegna. Per lunedì, ancora circolazione instabile con piogge diffuse da Nord a Sud, martedì migliora al Centro-Sud, continuano le nubi e le piogge sulle regioni settentrionali. Ma vediamo più in dettaglio l'evoluzione per il weekend e per i primi giorni della settimana prossima.


Sabato 26 aprile

Si scava un'altra profonda bassa pressione sulle nostre regioni meridionali con ritorno del maltempo diffuso su tutto il Centro-sud, dalla Toscana alla Calabria, all'insegna di rovesci e temporali frequenti anche forti al mattino sulla Puglia, su Est e sud Lucania e localmente su Nord  Sicilia, sulla Calabria e sulla Campania. Nubi irregolari con rovesci sparsi anche sui settori centro-orientali del Nord, specie sui rilievi, sul Nord Appennino, rilievi emiliani, meglio inizialmente sul resto del Nord poi, in serata, peggiora con rovesci e locali temporali  sull'alto Piemonte e Ovest e Nord Lombardia. Tempo stabile e soleggiato per tutto il giorno sulla Sardegna. Temperature in calo al Centro-Sud con valori massimi mediamente compresi in pianura tra 16 e 18 gradi, fino a 22° localmente sulla Toscana, come a Firenze; valori stazionari al Nord e molto miti compresi in pianura tra 22  e 26 gradi.

Domenica 27 aprile

Torna il maltempo intenso al Nord per l'arrivo di una forte perturbazione dalla Francia con rovesci e temporali diffusi da Ovest verso Est, intensi sul Piemonte, Lombardia, Liguria di Ponente e verso il Trentino e il Friuli, anche sull'Emilia. Al mattino nubi più irregolari al Centro con qualche debole pioggia tra l'Umbria, le Marche, il Lazio Abruzzo e piogge più diffuse sulla Sardegna ma poi peggiora via via in giornata anche su tutti i settori centrali con rovesci e anche locali temporali. nubi regolare qualche pioggia debole al mattino sulla Campania poi anche qui peggiora in giornata tra la Campania centro-nord della Puglia la Lucania e il Nord Calabria con rovesci più frequenti tempo migliore sui settori ionici sulla Sicilia con ampio soleggiamento.

Lunedì 28 aprile

Tempo instabile uun po' su tutto il territorio con nubi e piogge frequenti da Nord a Sud più intense tra la Romagna, il Veneto, il Friuli,  localmente le Marche e sul basso Tirreno, Calabria tirrenica qui anche con temporali forti. Va meglio su Ovest Piemonte, sul Ponente Ligure e sole prevalente sulle isole maggiori.

Martedì 29 aprile

 Insiste l'instabilità sulle regioni settentrionali con piogge e rovesci diffusi, specie sulle aree al Nord del Po, localmente sulla Liguria centrale e di Ponente. Tempo migliore al Centro-Sud salvo addensamenti e locali rovesci sul Nord della Toscana, occasionali sui rilievi abruzzesi e tra la Campania, la Lucania e la Puglia.

PREVISIONI DETTAGLIATE

previsioni previsioni previsioni previsioni lungo termine

METEO ITALIA - Previsioni meteo per tutte le regioni italiane

Nord
Valle d'Aosta
Piemonte
Liguria
Lombardia
Trentino Alto Adige
Veneto
Friuli Venezia Giulia
Emilia Romagna
Centro
Toscana
Marche
Umbria
Abruzzo
Lazio
Molise
Sud e isole
Puglia
Campania
Basilicata
Calabria
Sicilia
Sardegna