7 giorni

Vota!
7 giorni Voto medio: 3.3/5
Voti totali: 170
Lascia il tuo voto:
cartina
Evoluzione Generale

Dal fine settimana prossimo e, molto probabilmente, per tutta la prima decade di febbraio, l'Italia vivrà una intensa fase perturbata e fredda provocata dalla discesa di una imponente massa d'aria artica sul Centro Europa ma penetrante sin nel cuore del Mediterraneo. Non farà un freddo eccessivo, poichè le correnti collegate alla bassa pressione artica stazionante sul Centro Europa, compiranno in giro ampio a Ovest prima di entrare nel Mediterraneo e verranno, quindi, un po'  mitigate prima di arrivare sull'Italia. Tuttavia, le condizioni saranno spiccatamente invernali con piogge e nevicate diffuse ed estese in particolare sulle colline appenniniche e al Centrosud in genere. Nord meno colpito anche se l'Emilia Romagna, l'alto Tirreno, la Liguria e localmente il Nordovest potranno essere interessati in parte, intorno a martedì, mercoledì prossimi, con piogge e nevicate a bassa quota. Ma vediamo il dettaglio fino a mercoledì 4 febbraio.

Domenica 1 Febbraio
Le correnti perturbate occidentali continuano ad affluire sulle regioni tirreniche, appenniniche occidentali, Sardegna e, al pomeriggio, anche sulle aree adriatiche, portando ancora piogge e nevicate diffuse, questa volta anche a quote più basse, 400/900 m, per l'entrata più franca di aria fredda subpolare da Ovest.  Meglio al Nord, salvo fiocchi su Alpi.
cartinaapprofondimento
cartinaapprofondimento
PREVISIONI DETTAGLIATE
Lunedì 2 Febbraio
Aria più fredda da Nordovest raggiunge le regioni meridionali e la Sardegna con piogge diffuse e nevicate fino a bassa quota o in collina.  Locali piogge o fiocchi in collina anche sul medio Adriatico e medio Tirreno, prevale il bel tempo altrove, salvo fiocchi su Alpi. Gelate diffuse al Centronord.
cartinaapprofondimento
cartinaapprofondimento
PREVISIONI DETTAGLIATE
Martedì 3 Febbraio
Ennesima perturbazione fredda da Ovest...! Più nubi,piogge sparse e locali nevicate in collina su Sardegna, aree tirreniche e verso quelle appenniniche più tardi; nubi con deboli piogge e fioccate fino in pianura al Nordovest e la sera piogge e neve a 900/1000 m in Sicilia. Meglio sui settori adriatici. La notte maltempo con piogge e neve collinare o anche bassa al Centro, Campania e su Liguria, basso Piemonte.
cartinaapprofondimento
cartinaapprofondimento
PREVISIONI DETTAGLIATE
Mercoledì 4 Febbraio
Una bassa pressione fredda si scava sul medio Tirreno portando molte nubi  e piogge al Centrosud e nevicate a 400/900 m in Appennino; nubi con piogge e neve a bassa quota o in pianura sull'Emilia Romagna centro-orientale e, più deboli, su basso Piemonte e Liguria; fiocchi fino in valle anche su Alpi. Va meglio sul resto del Nord.
cartinaapprofondimento
cartinaapprofondimento
PREVISIONI DETTAGLIATE