30 giorni

Vota!
30 giorni Voto medio: 3.6/5
Voti totali: 160
Lascia il tuo voto:

Tendenza generale del tempo fino a 30 giorni

Configurazione barica 18 - 31 Agosto 2014,  a cura di A. Sanò e A. Iannella

Premessa generale

EVOLUZIONE BARICA SULLO SCACCHIERE EURO-ATLANTICO

La circolazione barica per il corso della seconda parte di agosto computa, tra la fine della seconda decade e i primi giorni della terza, una moderata circolazione di correnti instabili atlantiche sul Centro-Nord Europa dove il tempo risulterà più compromesso all'insegna di rovesci o temporali abbastanza frequenti; sull'Europa meridionale e su buona parte del Mediterraneo si farà maggiormente vedere l'alta pressione subtropicale con frequenti giornate di bel tempo e clima estivo, ma non si tratterà di alta pressione particolarmente consistente e duratura poiché da Ovest si infiltreranno spesso moderate correnti instabili che porteranno rovesci o temporali in particolare sul Nord Mediterraneo e verso i Balcani e il Sud-Est Europa. Per l'ultima settimana di Agosto, la circolazione dovrebbe vedere una maggiore presenza dell'alta pressione sull'Ovest e Nord Europa, aria più instabile sulle regioni orientali e anche su parte del Mediterraneo centro-settentrionale. Ma vediamo l'evoluzione più nel dettaglio.

 

EVOLUZIONE  18 - 24 agosto 2014
2





Circolazione prevalente 18 - 24 agosto 2014 e tempo sull'Europa


La circolazione così impostata, alla quota mediamente di 500 hpa, computa l'azione di correnti umide atlantiche verso il centro Nord Europa un po' tutto con rovesci e temporali frequenti più intensi sulle aree Nord occidentali, Regno Unito  e anche Francia, localmente Mitteleuropa; rovesci e temporali più irregolari e soprattutto pomeridiani sul Nord Mediterraneo, sull'Europa danubiana, balcanica e sulle regioni intorno alla Mar Nero, alta pressione e bel tempo sul resto del continente.

EVOLUZIONE DEL TEMPO IN ITALIA

Il tempo sull'Italia sarà caratterizzato da  una maggiore presenza di nuvolosità sulle regioni del Nord con occasioni per rovesci e temporali specie su Alpi e Prealpi, alte pianure ma localmente anche sul resto nelle pianure dove, tuttavia, si alterneranno fasi con piogge ed altre ampiamente soleggiate. Una certa instabilità pomeridiana interesserà anche parte del Centro, specie la Toscana e le aree orientali, localmente anche le regioni del medio Adriatico, fino al Nord della Puglia. Prevarrà il tempo più asciutto e maggiormente soleggiamento sul resto del territorio, specie regioni del medio e basso Tirreno e le isole maggiori.  Non sono esclusi, tuttavia, temporanei sconfinamenti di aria umida da Ovest anche verso queste regioni con locale instabilità pomeridiana, ma più occasionale.

EVOLUZIONE 24 - 31 agosto 2014
2





Circolazione prevalente 24 - 31 agosto 2014 e tempo in Europa


La circolazione così impostata, alla quota mediamente di 500 hpa, computa un maggiore rinforzo della pressione sui comparti occidentali del continente e verso la Scandinavia con tempo migliore e fase poù estiva, anche se non mancheranno fenomeni di instabilità pomeridiana. Una circolazione di aria più fresca da Nord o anche con contributi da Nord Est, interesserà l'Est Europa e anche parte del Mediterraneo centro-settentrionale con tempo più compromesso. 

EVOLUZIONE DEL TEMPO IN ITALIA

In presenza del contesto barico descritto il tempo sull'Italia vedrà ancora una media presenza dell'alta pressione ma con attacchi instabili più frequenti da Ovest/Nord Ovest e talora anche da Nord, specie verso fine periodo, e tali da produrre piogge più estese e in evoluzione da Nord a Sud.  Ovviamente non mancheranno belle giornate soleggiate ma meno frequenti che nella fase precedente. Aree più esposte alle fasi instabili, quelle settentrionali in un primo momento, poi le centrali appenniniche, fino alla Campania, Lucania e localmente le aree adriatiche; meno esposte le altre, ma sul finire del mese, possibile coinvolgimento più diretto del Sud. Caldo estivo ma nella norma. Ancora una volta senza eccessi termici, anzi con qualche leggero sotto media nelle fasi instabili.

Prossimo aggiornamento, martedì 2 settembre 2014 entro le ore 22.00.

Contiamo di aggiornare queste previsioni a inizio di ogni mese con specifico riferimento alla seconda quindicina del mese, in modo da contemplare la possibile evoluzione per il mese intero. Poniamo anche una data indicativa di aggiornamento. Potrà capitare, tuttavia, che  ci siano delle novità nell'evoluzione con rettifica della previsione stessa ben prima della data prevista, o potrà capitare che le indagini per la previsione fino a fine mese siano ancora incompiute per la data indicata e, quindi, la data dall'aggiornamento potrà slittare di qualche giorno. In linea di massima l'aggiornamento avrà luogo, comunque, nella prima settimana del mese.