15 giorni

Vota!
15 giorni Voto medio: 3.2/5
Voti totali: 46
Lascia il tuo voto:
PREVISIONI METEO A LUNGO TERMINE fino a 15 giorni - di Antonio Sanò , Antonio Iannella e Daniele Parolin
Aggiornamento di martedì 22 aprile ore 13.13

30 aprile - 2 maggio.  Circolazione da Sudovest. Piogge e temporali diffusi al Nord e parte del Centro; bel tempo al Sud e isole.

 3 - 5 maggio.  Pressione in aumento da Sud. Piogge al Nord e locali su Centro Appennino, sempre soleggiato al Sud e isole.

6 -  7 maggio.  Moderata alta pressione al Centro-Sud.  Rovesci e temporali su Alpi, Prealpi e Centro Appennino, sole altrove.


TRA MERCOLEDI 30 APRILE e VENERDI 2 MAGGIO (attendibilita' alta 70%)

cartina

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA


Per il periodo di riferimento una circolazione instabile atlantica interesserà tutto il Centro-Nord  e Ovest Europa e il Mediterraneo settentrionale con piogge e rovesci diffusi, anche forti tra la Francia, le regioni alpine, localmente sulla Mitteleuropa e sul Regno Unito, Mare del Nord. Molte nubi e piogge anche sulla Scandinavia qui un contributo di aria più fredda artica e occasioni per locali nevicate fino a bassa quota sulle aree centro-settentrionali.  Più freddo anche sul Nord el Regno Unito, con possibilità di qualche nevicata fino a quote medio-basse. Infiltrazoini di aria umida raggiungono anche l'Europa orientale con piogge frequenti specie sulle regioni del Mar Nero su quelle di Nord Est,  tempo migliore per una maggiore presenza dell' alta pressione  sul Mediterraneo centro-occidentale, meridionale e orientale.

NUBI E PRECIPITAZIONI SULL' ITALIA 

Tra fine mese i primi giorni di maggio correnti instabili da Sud-Ovest raggiungeranno le regioni settentrionali apportando rovesci e temporali diffusi che dei settori alpini e prealpini si estenderanno, via via, anche le aree di pianura; addensamenti irregolari interesseranno a fasi alterne anche il Nord della Toscana e le regioni appenniniche con qualche rovescio, specie pomeridiano, tempo asciutto e in prevalenza soleggiato sul resto del Paese.

TEMPERATURE

Le temperature so
no previste sopra la norma al Nord e al Centro, in norma o leggermente sotto al Sud con valori massimi mediamente compresi in pianura tra 19 e 22 gradi un po' ovunque, più elevate sul medio Tirreno e sulle isole maggiori, fino a 23/25 gradi.


 

TRA SABATO 3 e LUNEDI 5 MAGGIO (attendibilita' media 50%)

cartina

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

Nel corso della prima settimana di maggio non sono previste grosse variazioni alla circolazione sullo scacchiere euro-atlantico con le correnti instabili oceaniche sempre attive sull'Europa settentrionale e occidentale dove arrecheranno nubi e piogge diffuse. Infiltrazioni di aria umida anche verso parte dell'Est Europa anche qui con locali piogge, soprattutto sulle regioni danubiane  e su quelle di Nord Est. Tempo più asciutto e soleggiato su buona parte del Mediterraneo centro-meridionale e orientale per una maggiore presenza dell'alta pressione.

NUBI E PRECIPITAZIONI SULL'ITALIA

Continua l'instabilità accesa su buona parte delle regioni settentrionali, specie alpine, prealpini, alte pianure e localmente al Nord-Est con rovesci e temporali diffusi; va meglio sul resto del Nord con maggiore ampio soleggiamento.  Addensamenti con locali rovesci, specie pomeridiani, saranno possibili anche sull'Appennino centro-settentrionale, sole e bel tempo prevalente sul resto del Centro, al Sud e sulle isole maggiori.

TEMPERATURE 

Le temperature sono previste in aumento ovunque e un po' sopra la media su tutti i settori con valori massimi mediamente compresi in pianura tra 20 e 23°, fino a 25/26° sui settori tirrenici centrali.

TRA MARTEDI 6 e MERCOLEDI 7 MAGGIO ( attendibilita' media 50%)

cartina

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

Verso la fine della prima settimana di Maggio si avrà ancora una circolazione instabile occidentale su buona parte dei settori centrali europei e anche sull'Est Europa ancora con nubi e piogge frequenti spesso moderate tra il Nord della Penisola Iberica, la Francia, le regioni alpine, sul regno Unito e anche sull'Est Europa. Fenomeni più irregolari interesseranno le regioni centrali del Mediterraneo mentre continuerà un tempo più asciutto sul Mediterraneo meridionale, occidentale e orientale.

NUBI E PRECIPITAZIONI SULL'ITALIA

Si rinforza un po' la pressione sul nostro bacino ancora con nubi e rovesci frequenti al Nord, ma più concentrati sui rilievi, piogge più deboli, irregolari  e alternate a schiarite sulle alte pianure, bel tempo altrove al Nord; roveci e temporali poemridiani anche sul centro Appennino, ampio soleggiamento altrove al Centro-Sud.

TEMPERATURE 

Le temperature sono previste in aumento un po' ovunque e sopra le medie stagionali su tutta la Penisola con valori massimi tra 21 e 25° in pianura, fino a 26/27° sulle aree tirreniche centrali.

 

Meteo Video • Nuove previsioni meteo in VIDEO per tutta l'Italia
Modelli meteo • Nuovo articolo meteo sul lungo termine (modello ECMWF)
Cartine Italia per 15 giorni     Grafici Meteo-15gg per tutti i comuni italiani
Nuove previsioni meteo a 30 giorni

GRAFICO GENERALE

grafico generale

GRAFICO locale per la tua città Novita





Come leggere il grafico

Il grafico Ensemble
Si costruisce sovrapponendo 20 possibili evoluzioni partendo da condizioni iniziali opportunamente variate, simulando quindi tutti i possibili comportamenti dell'atmosfera.
Tanto più vicino sarà il fascio delle linee (dette spaghetti) tanto più affidabile sarà la previsione anche fino a 15gg.
E' semplice notare infatti che l'attendibilità nel breve temine è molto elevata e questo viene testimoniato dal fascio di linee tutte sovrapposte e coerenti tra loro.
Nel momento in cui si analizza un periodo di lungo termine si può notare come gli "spaghetti" tendano ad "aprirsi" evidenziando una perdita di attendibilità e di coerenza.
La linea grigia in ogni caso rappresentando la media di tutte le possibili evoluzioni è considerata tendenza più affidabile.
La linea grigia => rappresenta la media delle possibili evoluzioni
La linea rossa
=> rappresenta la media del passato su scala trentennale
Contenuti del grafico
Nella parte alta del grafico è analizzato l'andamento delle temperature a 1500 m , fondamentale per l'evoluzione a lungo termine. Nella parte bassa del grafico, invece, ci sono le piogge in mm.
Struttura del grafico
Nella parte sulla sinistra è implementata la scala delle temperature a 1500 m in °C.
In basso sono riportati i giorni di previsione.

Sulla destra si trova la scala delle piogge in mm.