15 giorni

PREVISIONI METEO A LUNGO TERMINE fino a 15 giorni di A. Sanò, D. Parolin, D. Lugano.

 Aggiornamento di venerdì 20 maggio, ore 11.25 (aggiornamento ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì)

15gg-20052022


27 - 29 maggio. Pressione in aumento

Temporali forti con grandine più probabili al Nord, sole e caldo altrove.

30 maggio - 1 giugno. Pressione non così forte

Tempo più instabile con temporali pomeridiani su tutti i rilievi e zone vicine ad essi.

2 - 3 giugno. Pressione non forte

Instabilità pomeridiana su tutti i rilievi, zone vicine ad essi e locale pure su pianure e coste.


VENERDI 27 - 29 maggio (attendibilita' alta 70%)

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

L'alta pressione delle Azzorre dall'oceano si espande verso il continente, il bacino settentrionale del Mediterraneo si troverà in una zona di forti contrasti.

cartina

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA

In questo periodo tempo una discesa di aria più fresca dal Nord Europa si scontrerà con l'aria calda preesistente così da generare temporali soprattutto sulle regioni settentrionali. Sarà più stabile al Centro-Sud.

TEMPERATURE 

Sopra la media.

LUNEDI 30 maggio - MERCOLEDI 1 giugno (attendibilità media, 50% )

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

L'alta pressione non è così forte da garantire una totale stabilità atmosferica, infatti le ore pomeridiane saranno teatro di precipitazioni temporalesche.

cartina

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA

Questo periodo sarà caratterizzato da mattinate in gran parte stabili e piuttosto soleggiate, pomeriggio con numerose note instabili (temporali) su tutti i rilievi e zone vicine ad essi, più rari sulle coste.

TEMPERATURE

Sopra la media.

GIOVEDI 2 - VENERDI 3 giugno (attendibilità bassa, 30% )

EVOLUZIONE GENERALE EUROPA

Continua una situazione simile ai periodi precedenti, ma con l'alta pressione un po' più forte sui settori centro-settentrionali.

cartina

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA

Mattinate soleggiate e pomeriggio con instabilità soprattutto sui rilievi e zone vicine ad essi, ma con maggior probabilità anche verso le coste e le pianure.

TEMPERATURE

Grossomodo stazionarie.

GRAFICO GENERALE
legenda
grafico generale
GRAFICO locale per la tua città  Novità!




Come leggere il grafico

Come leggere il Grafico

Il grafico ensemble
Si costruisce sovrapponendo 20 possibili evoluzioni partendo da condizioni iniziali opportunamente variate, simulando quindi tutti i possibili comportamenti dell'atmosfera.
Tanto più vicino sarà il fascio delle linee (dette spaghetti) tanto più affidabile sarà la previsione anche fino a 15gg.
E' semplice notare infatti che l'attendibilità nel breve temine è molto elevata e questo viene testimoniato dal fascio di linee tutte sovrapposte e coerenti tra loro.
Nel momento in cui si analizza un periodo di lungo termine si può notare come gli "spaghetti" tendano ad "aprirsi" evidenziando una perdita di attendibilità e di coerenza.
La linea nera in ogni caso rappresentando la media di tutte le possibili evoluzioni è considerata tendenza più affidabile.

La linea nera => rappresenta la media delle possibili evoluzioni
La linea azzurra
=> rappresenta la media del passato su scala trentennale

Contenuti del grafico
Nella parte alta del grafico è analizzato l'andamento delle temperature a 1500 m , fondamentale per l'evoluzione a lungo termine. Nella parte bassa del grafico, invece, ci sono le piogge in mm.

Struttura del grafico
Nella parte sulla sinistra è implementata la scala delle temperature a 1500 m espresse in °C.
In basso sono riportati i giorni di previsione.
Sulla destra si trova la scala delle piogge in mm.