Paesaggi e Curiosità

Vota!
Paesaggi e Curiosità Voto medio: 5/5
Voti totali: 1
Lascia il tuo voto:

SALUTE: OMS, il 92% della popolazione MONDIALE respira ARIA INQUINATA. E' ...

Articolo del 29/09/2016 ore 9:55
L'OMS lancia l'allarme, pianeta soffocato dall'inquinamentoLo smog sta diventando un problema sempre più pressante, a livello mondiale; l'inquinamento prodotto dalle industrie, dalle automobili nonché dagli impianti di riscaldamento continua a crescere di anno in anno, in varie parti del mondo. Il problema affligge principalmente i paesi in via di sviluppo, dove le norme anti inquinamento sono più permissive. DATI ALLARMANTI - Secondo recenti studi condotti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, il 92% della popolazione mondiale respira aria inquinata: ancor più impressionante la stima delle vittime prodotte dall'inquinamento, quasi 7 milioni di persone solo nel 2012 Circa il 90% delle morti si sono registrate in Paesi a reddito medio-basso, e i due terzi si ...
Continua a leggere...

Ambiente: dal CAFFE' un'ARMA contro l'INQUINAMENTO delle acque

Articolo del 28/09/2016 ore 8:24
Una nuova ricerca made in Italy, la spugna che filtra le sostanze
nocive L'Isituto Italiano di Tecnologia, situato a Morego, sulle alture di Genova, ha messo a punto un'importante scoperta, utilizzando i comuni scarti del caffè. PROGETTO INNOVATIVO - Le polveri di scarto del caffè, adeguatamente lavorate e combinate con un materiale elastico a base di silicone, danno vita a una vera e propria spugna, capace di assorbire il 99% degli inquinanti quando viene lasciata in acqua per di 30 ore; se invece l'acqua fluisce attraverso la spugna i metalli catturati sono il 65%. Questa rivoluzionaria scoperta è stata pubblicata sulla rivista della Società Americana di Chimica, "Acs Sustainable Chemistry & Engineering". Oltre ad assolvere la funzione di filtro, questo ...
Continua a leggere...

USA: dalla CALIFORNIA arriva un'invenzione contro il BULLISMO

Articolo del 23/09/2016 ore 16:06
L'applicazione servirà a contrastare il bullismo Una studentessa californiana, in passato vittima di episodi di bullismo, ha creato una app che potrebbe aiutare gli studenti più “solitari” a socializzare durante la pausa pranzo, momento critico in cui gli studenti più introversi vengono isolati. Con questa applicazione, chiamata Sin with Us, gli studenti emarginati possono socializzare tra di loro. Un ottimo espediente per arginare e magari neutralizzare questo fenomeno purtroppo ancora molto diffuso. Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! <a href="https://www.facebook.com/ILMeteo/?ref=bookmarks" target="_blank" ...
Continua a leggere...

GROENLANDIA: l'isola SI SCIOGLIE più velocemente del previsto

Articolo del 23/09/2016 ore 15:25
Groenlandia a rischio scioglimento Secondo studi recenti, lo scioglimento della calotta di ghiaccio della Groenlandia versa in una situazione altamente problematica: lo scioglimento è stato sottostimato di almeno 20 miliardi di tonnellate all'anno, cifra diversa da quella che si pensava. E' una scoperta importante essenzialmente per due ragioni: in primo luogo perché cambia la comprensione di dove sia avvenuta la perdita e dove stia avvenendo attualmente e in secondo luogo perché è uno dei fattori principali dell'innalzamento del livello dei mari, a sua volta conseguenza del riscaldamento globale. Aspetti da non sottovalutare. Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica ...
Continua a leggere...

ENERGIA: alle HAWAII ELETTRICITA' dalle ONDE, progetto innovativo

Articolo del 22/09/2016 ore 16:08
Arriva alle Hawaii l'elettricità alimentata dalle onde Arriva fino alle Hawaii l'elettricità alimentata dall'energia delle onde dell'oceano. Questo risultato è stato possibile grazie a due boe collocate a Oahu, isola principale dell'arcipelago americano: la corrente generata ha viaggiato per circa un miglio, arrivando in una base militare. Si tratta del primo impianto per trarre energia dalle onde presente negli Stati Uniti. Le onde potrebbero essere una nuova frontiera per soddisfare il fabbisogno americano di energia. E' ancora presto per trarre conclusioni, ma sembra che questo progetto ambizioso possa riscuotere un buon successo. Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su ...
Continua a leggere...

MESSICO: il VULCANO POPOCATEPEL inghiotte LA LUNA [VIDEO]

Articolo del 21/09/2016 ore 19:29
Il vulcano Popocatepetl si trova a 70 km da Città del Messico In Messico, precisamente nella regione Puebla, si trova il vulcano Popocatepetl. Alto 5.452 metri, si trova a 70 km da Città del Messico ed è uno dei pochi ancora attivi nel Paese. Il significato del nome è una crasi tra le parole montagna e vapore in lingua nahuatl. In un sapiente gioco di prospettiva, la Luna sembra letteralmente ingoiata da questo vulcano: uno spettacolo suggestivo. Canale YouTube webcamsdemexico Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina F ...
Continua a leggere...

OCEANI: maggior rischio di ESTINZIONE per gli ANIMALI MARINI

Articolo del 21/09/2016 ore 16:04
Una balena gigante. In tutto si tratta di 82.954 specie Negli ultimi anni, industrializzazione ed inquinamento eccessivo, hanno fortemente condizionato l’ambiente e le sue biodiversità, mettendo in serio pericolo molte specie animali, specialmente quelle di grosse dimensioni, in particolare gli animali marini. La responsabilità sarebbe dell’uomo, che entra in un nuovo ecosistema ed uccide gli animali più grandi, regolatori degli equilibri naturali. Si parla di balene, ma anche di tonni e merluzzi. A rischio purtroppo non sono solo gli animali marini ma anche mammiferi come gorilla o panda. In totale si tratta di ben 82.954 specie, tra animali e vegetali, registrate nella lista rossa, di cui quasi un terzo sono a rischio ...
Continua a leggere...

USA: pescatori veneziani cercano di salvare il MAINE dai GRANCHI

Articolo del 21/09/2016 ore 15:28
Caccia ai granchi del Maine Per salvare le coste del Maine, infestate dai granchi, gli Usa si sono rivolti ai pescatori veneziani, già abituati con i granchi tipici della loro laguna. A tal proposito, uno dei pescatori veneziani si è recato a Georgetown per spiegare come i pescatori di Burano, Giudecca e Pellestrina riconoscano l'attimo in cui i granchi fanno la muta: quindi quando perdono il carapace. Il progetto è in piedi ma mancano le finanze: gli Usa però sono molto ottimisti visto che la stampa sta divulgando l'operazione che si spera vada a buon fine. Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologic ...
Continua a leggere...

USA: invasione di ALGHE in CALIFORNIA

Articolo del 20/09/2016 ore 15:19
Invasione di alghe in California Un elevato numero di alghe tossiche, il più alto numero mai registrato, ha invaso più di quaranta laghi californiani. A tal proposito sono state diffuse numerose avvertenze per la salute, oltre alla chiusura delle aree natatorie e la riduzione dei visitatori nei parchi. C'è grossa preoccupazione per il cianobatterio, che può causare problemi gastrointestinali e reazioni allergiche nella persone, oltre a malattia e morte tra gli animali domestici e la fauna selvatica. Tra i corsi d'acqua interessati si annoverano il Del Valle Reservoir vicino a Livermore, Pyramid Lake vicino a Los Angeles e Lake Elsinore nella contea di San Bernardino. Alcuni gestori degli stabilimenti d ...
Continua a leggere...

FULMINI: per la prima volta rilasciati i RECORD [VIDEO]

Articolo del 20/09/2016 ore 15:16
In Francia il fulmine più longevo, in Usa quello più lungo Il mondo dei record è immenso e ricco di categorie e recentemente anche i fulmini hanno fatto parte di questa serie. Il 20 luglio 2007 in Oklahoma ad esempio, ci fu il fulmine più lungo: 321 chilometri in orizzontale. Il 30 agosto 2012 cadde un fulmine vicino alla Costa Azzurra segnando il record mondiale di durata: 7 secondi e 74, contro gli ordinari 2 secondi. Bisogna però ricordare che oltre il record vero e proprio, sono valori estrapolati proprio perché questi fenomeni costituiscono il peggior rischio meteorologico. Monitorare questi eventi sarà necessario per la sicurezza pubblica ma è comunque da sottolineare che in tempi recenti, la tecnologia ha fatto fo ...
Continua a leggere...