Clima/Ambiente

Meteo: il SOLE è al MINIMO...ecco le possibili conseguenze su ESTATE 2018 ...

Articolo del 17/06/2018 ore 10:16
Il minimo solare provocherà una nuova era
glaciale?E' notizia di questi giorni: il nostro amato Sole ha raggiunto il suo più profondo minimo solare; stiamo parlando del conteggio delle macchie solari, indicatrici dell'attività della nostra stella: meno macchie ci sono e meno calore emana il Sole, più macchie ci sono più forte è l’energia. Ormai è da mesi che di macchie solari se ne vedono poche, o addirittura nessuna, pertanto abbiamo ora la certezza di essere nella fase di minore attività, quindi vediamo cosa dobbiamo aspettarci. La maggior parte dei climatologi ritiene che l'ultimo evento di questo genere, avvenuto tra il 1645 e il 1715, abbia causato la "piccola era glaciale" nella quale < ...
Continua a leggere...

Meteo: l'ANTARTIDE sta SCOMPARENDO. Effetti del CLIMA su ESTATE 2018 e ...

Articolo del 16/06/2018 ore 13:54
Scioglimento record dei ghiacci in Antartide, 3000 miliardi
di tonnellate di ghiaccio in menoUn recente studio condotto da ricercatori di 44 Paesi, tra cui l'Italia, e pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature rivela scenari decisamente preoccupanti per il nostro Pianeta: utilizzando i dati provenienti da 24 satelliti ad altissima risoluzione è stato possibile stabilire che, negli ultimi 25 anni, le piattaforme di ghiaccio dell'Antartide hanno perso qualcosa come 3000 miliardi di tonnellate di ghiaccio. Si tratta di una dimensione davvero enorme, una quantità impressionante di acqua dolce che si è riversata nei mari, facendone alzare il livello di circa 8 millimetri. La diminuzione, lenta ma costante, dei ghiacci antartici potrebbe rivelarsi catastrofica in un futuro ...
Continua a leggere...

5 motivi per camminare a piedi nudi nel prato

Articolo del 4/06/2018 ore 14:55
5 motivi per camminare a piedi nudi nel pratoLa parola giusta è barefooting ed è stata usata per la prima volta in Nuova Zelanda. Poi negli Stati Uniti e da lì in tutto il mondo, per indicare una vera e propria filosofia di vita, quella che identifica le persone che amano vivere a piedi nudi, a contatto con la natura. I benefici sono riconosciuti da tempo: camminare a piedi nudi fa bene al corpo e alla mente, ma deve essere fatto in sicurezza, meglio su un prato o sulla sabbia. Se il momento delle vacanze al mare è ancora lontano, possiamo ottenere altrettanti benefici camminando scalzi nel prato. Anzi forse addirittura qualche beneficio in più. Camminando scalzi si attivano gli ormoni della felicità: il cervello rilascia endorfine, i ...
Continua a leggere...

Meteo CLIMA: stagioni STRAVOLTE...al Polo Nord abbiamo un serio problema. ...

Articolo del 20/05/2018 ore 8:41
Notare come dall'inizio dell'anno le temperature al Polo Nord
si trovano sopra la mediaCon questo articolo non vogliamo allarmare nessuno, ma far conoscere una realtà di cui non se ne parla, ma che di fatto è verificata e le conseguenze probabilmente le stiamo vivendo anche in questi giorni. "Houston abbiamo un problema al Polo Nord..." è la frase che potrebbe riassumere la preoccupazione di quasi tutti gli scienziati del mondo. E' da metà dell'anno 2017 che il Polo Nord, e precisamente il settore sopra l'80 parallelo, misura temperature positive. Ma non stiamo parlando di 2-3 o 5°C di anomalia, bensì di 10, 20 e anche 30°C sopra la media. E la cosa che fa più scalpore è la durata di questo anomalo surriscaldamento.Gi&agrave ...
Continua a leggere...

BANDIERE BLU 2018: non solo METEO e CLIMA, ecco il MARE più BELLO ...

Articolo del 8/05/2018 ore 16:00
BANDIERE BLU 2018: non solo METEO e  CLIMA, ecco il MARE più BELLO
d'ItaliaL'Italia è un posto meraviglioso, pieno di storia, cultura, tradizione, buon cibo e clima temperato. Il comparto turistico fa faville e, anche se spesso è sottovalutato, in realtà è un vero e proprio traino per l'economia nazionale. I 51 milioni di stranieri in visita al Belpaese hanno speso nel 2017, pensate, quasi 37 miliardi di euro, confermando così l'Italia come quinta destinazione turistica nel mondo. Parlando di turismo non si può non pensare alle nostre splendide località balneari, sparse nei 7.456 chilometri di coste. E la notizia è che l'Italia sta migliorando da questo punto di vista: cresce infatti il numero delle Bandiere Blu, ovvero il riconoscimento ...
Continua a leggere...

Meteo: NUVOLE in 3D per viaggi in aereo più SICURI e per previsioni METEO ...

Articolo del 24/04/2018 ore 15:41
Viaggi in aereo, nuovi modelli per prevedere le turbolenzeIn un futuro non troppo lontano sarà possibile ottenere, in tempo reale, modelli tridimensionali delle formazioni temporalesche in atto su determinate zone del Pianeta, con indubbi benefici soprattutto per il trasporto aereo. Un recente studio condotto in Svizzera, al quale hanno partecipato più di 100 meteorologi, ha permesso di ricostruire l'esatta composizione tridimensionale di strutture nuvolose anche complesse, mediante l'utilizzo di super computer, e la loro evoluzione nell'atmosfera; così facendo, è stato possibile ottenere lo sviluppo verticale della formazione nuvolosa, cosa che con i modelli attuali, bidimensionali, è impossibile da studiare. Nella simulazione a computer si è pot ...
Continua a leggere...

METEO, 22 APRILE: giornata mondiale della TERRA

Articolo del 22/04/2018 ore 10:18
Giornata della Terra, per una coscienza ambientale mondialeIl 22 Aprile è data che potrebbe essere comune. Invece è quella della giornata mondiale della Terra; l'obiettivo della giornata è di promuovere ancora di più una migliore coscienza ambientale, avendo cura degli equilibri del nostro Pianeta, dal più piccolo particolare alle più grandi realtà. L’idea di creare una giornata dedicata alla Terra fu discussa per la prima volta nel 1962, quando le proteste contro la guerra del Vietnam erano in fermento. Il senatore Nelson pensò di organizzare un convegno sulle questioni ambientali riuscendo a coinvolgere noti esponenti del mondo politico come Robert Kennedy che nel 1963 tenne una serie di conferenze sui temi ambientali in 11 St ...
Continua a leggere...

METEO: dopo lo Strat Warming, sarà lunga la strada verso il Caldo

Articolo del 3/04/2018 ore 18:49
Anticiclone delle Azzorre il ricercato principale dell'Estate"Piacer figlio d'affanno": diceva così il mio poeta preferito dopo che il temporale era passato ne la leopardiana "Quiete dopo la tempesta"... e sembra proprio che per uscire da questa "empasse" invernale si debbano ancora fare lunghi passi in salita, un vero e proprio "affanno" climatico. Lo scenario invernale che ha caratterizzato gran parte dell'Europa con un mese di Marzo decisamente più freddo rispetto alle medie stagionali è stato la conseguenza di un imponente strat warming avvenuto nel corso del mese di Febbraio, ovvero un riscaldamento anomalo della stratosfera terrestre che ha fatto splittare il vortice gelido polare: esso sta tuttora causando qua ...
Continua a leggere...

METEO e INQUINAMENTO: è tempo di difendere la nostra PELLE

Articolo del 28/03/2018 ore 15:37
Vichy Slow Age per le pelli stressate dall'inquinamentoIl nuovissimo rapporto LegaAmbiente non lascia spazio a interpretazioni. L’aria che respiriamo è sempre più pesante. Nel 2017, sono 39 le città italiane che hanno superato tutti i limiti, soprattutto in Pianura Padana e in generale nelle città del nord, come Torino, Cremona e Alessandria. Trentuno città sono “fuorilegge” per entrambi gli inquinanti, ozono e polveri sottili. Cremona è la città che ha superato più di tutte le altre il limite: per ben 178 giorni, ovvero un giorno sì e uno no. Così, mentre i Comuni cercano di pendere tutte le misure possibili per proteggere la salute dei cittadini dallo smog, è bene ricordare che molto si pu ...
Continua a leggere...

GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA: un bene da proteggere [VIDEO]

Articolo del 22/03/2018 ore 12:34
GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA: un bene da proteggere L’acqua è una forza che tempra e rinnova, se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta in essa. Oggi 22 Marzo è la giornata mondiale dell'acqua, il vero bene primario degli uomini. Da 25 anni l'ONU è in prima linea per promuovere e celebrare il World Water Day richiamando così l’attenzione sull’importanza di valorizzare e proteggere le risorse idriche, gestite sul pianeta in maniera del tutto squilibrata. Basti pensare che negli Stati Uniti il consumo pro capite è di quasi 425 litri al giorno e di appena 10 in Madagascar. Guardando in casa nostra, invece, in Italia se ne utilizzano 245 litri, molti di questi sprecati in modo quasi del tutto inutile, ...
Continua a leggere...