Meteorologia e Scienza

Vota!
Meteorologia e Scienza Voto medio: 4/5
Voti totali: 1
Lascia il tuo voto:

PECORA DOLLY: godono di buona salute i quattro CLONI

Articolo del 28/07/2016 ore 14:48
La pecora Dolly con il suo creatore Un recente studio ha dimostrato che i quattro cloni della pecora Dolly, primo esperimento di clonazione nato nel 1996, godono di ottima salute. Le quattro pecore, dell'età compresa tra i 7 e i 9 anni (circa 60-70 anni umani) sono la dimostrazione di come i cloni possano godere di buona salute e vivere a lungo. Dolly era stata ottenuta mediante l'inserimento del nucleo di una cellula della ghiandola mammaria di una pecora adulta nell'ovocita di un'altra pecora. Una volta diventato embrione, venne poi trasferito nell'utero di una terza pecora. Dolly però, morì a poco più di 7 anni (nel 2003) per infezione polmonare. I problemi medici di questa pecora (a 5 anni mostrò i segni dell'osteoartrite) sol ...
Continua a leggere...

ESTATE, temporali IMPROVVISI! Ecco COME difendersi dai FULMINI [VIDEO ...

Articolo del 28/07/2016 ore 9:32
I fulmini, come difendersi in maniera efficaceNel corso dell'estate, dominata dall'alta pressione, possono svilupparsi fenomeni temporaleschi anche improvvisi e particolarmente violenti. Con questo articolo illustreremo alcune semplici regole che possono essere utili per difendersi dai fulmini e dai temporali estivi. TEMPORALI VIOLENTI- Le recenti cronache meteo hanno mostrato eventi estremi in varie parti del mondo, dove decine di persone sono morte in singoli eventi a causa dei fulmini. Dalla Francia all'India, tra Maggio e Giugno quasi un centinaio di persone sono morte e numerose sono rimaste ferite dopo essere state colpite dai fulmini. IMPORTANTI PRECAUZIONI - Innanzitutto bisogna partire dal presupposto che non esiste alcun posto sicuro: nel caso in cui ci t ...
Continua a leggere...

SCIENZA: TREMILA mondi ALIENI nel SISTEMA SOLARE [VIDEO]

Articolo del 26/07/2016 ore 14:33
Il nuovo pianeta si trova a 340 anni luce dalla TerraNel 1996 venne scoperto il primo pianeta extrasolare in orbita attorno alla stella 51 Pegasi b. Da quel momento ad ora il numero dei corpi celesti aumenta in maniera esponenziale. L'ultima scoperta riguarda un esopianeta appartenente ad un sistema stellare triplo. Questo pianeta, scoperto grazie ad un avanzatissimo telescopio cileno, è stato chiamato HD 131399Ab e si trova a 340 anni luce dalla Terra in direzione della costellazione del Centauro. Conta una massa pari a 4 volte quella di Giove e con la sua età di 16 milioni di anni è uno dei corpi celesti più giovani finora scoperti oltre ad essere uno dei pochi di cui si sia ottenuta un’immagine diretta. Il pianeta annovera una c ...
Continua a leggere...

ASTRONOMIA: URANO, il pianeta dove l'estate dura 42 anni [VIDEO]

Articolo del 22/07/2016 ore 15:01
Urano si differenzia dagli altri PianetiNel nostro Sistema Solare, Nettuno ed Urano annoverano caratteristiche piuttosto simili. Ma quest'ultimo annovera una particolare asse orbitale: infatti è quasi parallela rispetto a quella degli altri pianeti, che ce l'hanno perpendicolare. Urano è quasi parallelo. Questo implica che Urano ha un movimento che lo fa sembrare una sorta di trottola girata su un solo fianco. In questo modo mostra il medesimo lato al Sole per un periodo pari alla metà del percorso intorno alla stella. Di conseguenza l'estate su questo pianeta dura ben 42 anni. In questo periodo, metà del pianeta ha un luce perenne mentre dall’altro lato annovera buio assoluto. La temperatura è decisament ...
Continua a leggere...

SCIENZA: ecco quanta LUCE può emanare un lampo

Articolo del 21/07/2016 ore 14:33
Un collage tra la scena con e senza lampo Un fulmine ha la capacità di illuminare una scena notturna a giorno, se molto forte. Un fotografo è riuscito ad immortalare casualmente questo evento con la sua fotocamera: l'effetto è sbalorditivo. Secondo i calcoli del fotografo, il lampo ha colpito 2 o 3 chilometri a sud dal punto vicino all'acqua in cui si trovava ed è collocato sulla sinistra, fuori dall'inquadratura. Dalla mancanza totale di ombra intorno alla sedia, si può intuire che la luce bianca generata dal lampo era molto diffusa. Un fenomeno che lascia letteralmente a bocca aperta. Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, ...
Continua a leggere...

SALUTE: il SISTEMA IMMUNITARIO regola le RELAZIONI SOCIALI

Articolo del 20/07/2016 ore 15:06
Rapporto stretto tra sistema immunitario e relazioni sociali Recentemente è stato rilevato un collegamento diretto tra cervello e sistema linfatico. Questa relazione avviene mediante le meningi, aprendo così la strada a nuove interpretazioni su alcune malattie neurologiche in cui la componente immunitaria è rilevante, come la sclerosi multipla. A tal proposito è stato scoperto recentemente l'interferone gamma, che sembra avere un ruolo determinante nei comportamenti sociali di molti modelli animali, dagli zebrafish ai topi. Questa molecola è normalmente prodotta dal sistema immunitario per contrastare virus, batteri o parassiti: quando si blocca (ad esempio nei topi)influisce sulle relazioni tra loro. Si può quindi affermare che il sistema immu ...
Continua a leggere...

SCIENZA: realizzato il DNA per affrontare ambienti FREDDI e SATURI di ...

Articolo del 15/07/2016 ore 13:33
L'Euplotes Focardii Il mondo della scienza è sempre più in evoluzione. Recentemente è stata realizzata dall'Università di Camerino (Macerata,ndr) una mappa del Dna che evidenzia quali sono geni e le proteine che aiutano un microrganismo a vivere nelle acque gelide dell'Antartide e di conseguenza ad affrontare le temperature fredde e il suo ambiente saturo di ossigeno. Per arrivare a questo importante risultato, è stato analizzato il Dna dell'Euplotes Focardii, organismo unicellulare delle acque antartiche. In un secondo momento sono stati confrontati i suoi geni con una specie parente che vive in temperature poco più elevate. Il risultato ha evidenziato che molti geni producono delle proteine che gli per ...
Continua a leggere...

Meteo: TEMPORALI estivi, ecco COME difendersi dai FULMINI [VIDEO esclusivo ...

Articolo del 15/07/2016 ore 8:50
I fulmini, come difendersi in maniera efficaceNel corso del periodo estivo, dominato dall'alta pressione, possono svilupparsi fenomeni temporaleschi anche improvvisi e particolarmente violenti: con questo articolo illustreremo alcune semplici regole che possono essere utili per difendersi dai fulmini e dai temporali estivi. TEMPORALI VIOLENTI- Le recenti cronache meteo hanno mostrato eventi estremi in varie parti del mondo, dove decine di persone sono morte in singoli eventi a causa dei fulmini. Dalla Francia all'India, tra Maggio e Giugno quasi un centinaio di persone sono morte e numerose sono rimaste ferite dopo essere state colpite dai fulmini. COME DIFENDERSI AL MEGLIO - Innanzitutto bisogna partire dal presupposto che non esiste alcun posto certamente sicuro: ...
Continua a leggere...

ASTRONOMIA: spettacolare congiunzione Luna- Saturno-Marte

Articolo del 14/07/2016 ore 15:16
A luglio arriva la congiunzione Luna-Marte Il cielo stellato offre sempre spettacoli suggestivi. Toccherà alla Luna mostrarsi, dopo la congiunzione delle Pleiadi ad inizio mese di Luglio. TUTTI COL NASO ALL'INSU' - Dal 14 al 16 luglio il nostro satellite attraverserà il cielo in direzione sud. Questa sera, Giovedì 14 Luglio, il satellite entrerà in congiunzione con Marte, domani 15 poi entrerà “a ponte” tra Marte e Saturno ed infine andrà in congiunzione con Saturno stesso Sabato 16 Luglio. La Luna sarà nella fase di piena nella notte tra il 19 ed il 20 Luglio, ben visibile nel cielo estivo sgombro da nubi Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornat ...
Continua a leggere...

Meteo: TEMPORALI, ecco COME difendersi dai FULMINI [VIDEO esclusivo ...

Articolo del 13/07/2016 ore 9:08
I fulmini, come difendersi in maniera efficaceIn queste ore l'alta pressione viene minata da Flash Storm, una veloce linea temporalesca che colpirà dapprima le regioni settentrionali, portandosi poi tra Giovedì e Sabato sulle nostre regioni meridionali. Con questo articolo illustreremo alcune semplici regole che possono essere utili per difendersi dai fulmini e dai temporali estivi. TEMPORALI VIOLENTI- Le recenti cronache meteo hanno mostrato eventi estremi in varie parti del mondo, dove decine di persone sono morte in singoli eventi a causa dei fulmini. Dalla Francia all'India, tra Maggio e Giugno quasi un centinaio di persone sono morte e numerose sono rimaste ferite dopo essere state colpite dai fulmini. COME DIFENDERSI - Innanzitutto bisogna partire dal ...
Continua a leggere...