Stagionali

Previsioni stagionali speciali su base ECMWF - (Reading UK)
TENDENZA TERMICA PER I PROSSIMI SEI MESI


Aggiornamento di Aprile 2019

Prossimo aggiornamento entro la prima decade di Maggio 2019 (A cura di A. Sanò e D. Parolin)


 

Analisi mappe stagionali su dati ECMWF
ANOMALIE DELLE TEMPERATURE IN ITALIA
Arancio = +0,5/2 °C sopra media (più caldo) - Azzurro = -0,5/2 °C sotto media (più freddo) Bianco = nella media

Analisi delle mappe ECMWF di previsione stagionale per i prossimi sei mesi, ovvero fino a Settembre 2019. Attendibilità: le previsioni stagionali hanno sempre avuto un'attendibilità molto bassa, sul 20-30%. Solo recentemente stanno avendo un maggiore interesse da parte della comunità scientifica con migliori risultati.
ANOMALIE TERMICHE a 2 m PER I PROSSIMI SEI MESI

 
Maggio-Giugno-Luglio 2019

T-maggiulug2019
L'aggiornamento del mese di Aprile propone un prosieguo della primavera e i primi due mesi dell'Estate con temperature grossomodo in media con il periodo, soprattutto al Sud e sulle Isole maggiori, un leggero sopra media si avrà al Centro-Nord. Sul resto d'Europa valori tra la media e un leggero sopra media, soltanto sulla Spagna centrale e sui settori sudorientali si registreranno temperature sopra la media di 2-3°C.

Agosto-Settembre-Ottobre 2019
T-agosetteotto2019
Per quanto riguarda gli ultimi due mesi estivi e Settembre, gran parte d'Italia si troverà sopra la media del periodo con un'anomalia positiva di 2-3°C al Nord, 1-2°C al Centro e, stranezza, un'anomalia meno incisiva al Sud. Sul resto d'Europa anomalia positiva di 2-3°c su gran parte del Continente.
 

CONCLUSIONI
 
L'aggiornamento di Aprile fa terminare la Primavera e iniziare l'Estate con temperature tutto sommato nella media del periodo, salvo leggere anomalie in positivo, mentre il prosieguo della stagione calda e l'inizio dell'Autunno (mese di Settembre) registreranno valori anomali di 1-3°C su tutto il Paese. Sotto il profilo delle precipitazioni (mappe non inserite) non si avranno particolari anomalie da segnalare.