Sabato 28 Gennaio

Aggiornamento del 28/01/23 00.09 - Prossimo: 28/01/23 07.25
GUARDA LE PREVISIONI VIDEO  
cartinacartina
cartinaapprofondimento
cartinaapprofondimento
Valle d'Aosta Lombardia Piemonte Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia-Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Basilicata Puglia Calabria Sicilia Sardegna Valle d'Aosta Lombardia Piemonte Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia-Romagna Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania Basilicata Puglia Calabria Sicilia Sardegna

APPROFONDIMENTO

Le sciabolate artiche di Attila alimentano una circolazione depressionaria al Sud che determina ancora condizioni di tempo instabile sul Centro-Sud adriatico, in Sardegna, diffusamente sulla Sicilia e sul reggino con neve fin sopra i 300 metri sugli Appennini centrali, a 7-900 metri altrove (1200m in Sicilia). Sarà soleggiato altrove. Clima invernale con venti tesi dai quadranti nordorientali.

NORD

Continuano a soffiare venti dai quadranti nordorientali, ma le nostre regioni sono protette dall'alta pressione per cui la giornata sarà contraddistinta da un cielo che si presenterà poco o irregolarmente nuvoloso ovunque. I mari risulteranno mossi, le temperature saranno piuttosto basse di giorno e in prevalenza sotto lo zero di notte e al primo mattino.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 4°C e gli 8°C su tutte le città di pianura e valli

CENTRO e SARDEGNA

Venti settentrionali continuano a soffiare con costanza sulle nostre regioni, la giornata quindi sarà contraddistinta da un cielo spesso molto nuvoloso o anche coperto. Sono attese alcune precipitazioni, isolate sulle regioni adriatiche dove nevicherà sopra i 300 metri, più diffuse sulla Sardegna anche se irregolari (neve a 7-800 metri). Mari mossi e temperature in locale diminuzione.

Temperature

Valori massimi compresi tra i 3-4°C di l'Aquila, Perugia e Campobasso e i 10-11°C di Roma e Cagliari

SUD e SICILIA

Una circolazione depressionaria alimentata da venti freddi settentrionali interessa le nostre regioni, ma provocando precipitazioni soltanto sulla Sicilia e localmente sulla Calabria meridionale dove assumeranno carattere nevoso sopra i 1000-1200 metri. Sul resto delle regioni avremo tantissime nubi, ma con scarse precipitazioni e comunque più probabili in Puglia. Temperature in lieve diminuzione.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 3°C di Potenza e gli 11-12°C di gran parte delle città peninsulari