TERREMOTO: da oggi nuove tecniche di PREVISIONE, prima volta nella STORIA

Articolo del 15/06/2018
ore 10:33
scritto da Team iLMeteo.it
Meteorologi e Tecnici

L’INGV comunica la pubblicazione di uno studio internazionale che spiega i risultati straordinari nel campo della previsione probabilistica dei terremoti

Esempio di forte sisma nel mediterraneo
Il sismologo Walter Marzocchi dell’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha comunicato che sono stati pubblicati i risultati di uno studio della rete internazionale Csep, con il quale per la prima volta nella storia si sono fatti passi avanti nella previsione dei terremoti.

Non si tratta di previsioni deterministiche, ovvero che indicano con esattezza luogo ed ora di un terremoto e sua intensità, ma di previsioni statistiche capaci quindi di definire la probabilità con cui un certo evento di una certa intensità possa verificarsi in un’area circoscritta, in un lasso di tempo. Marocchi ha aggiunto che pur essendo ancora lontani da una previsione vera e propria, certamente nei prossimi anni, proseguendo su questa strada, si riuscirà ad avere un nuovo potente strumento nella prevenzione.

Notizie in primo piano
Meteo WEEKEND: Sabato e Domenica più FREDDO, L'ESTATE non parte, ancora TEMPORALI e GRANDINE Come un auto fatica a mettersi in moto perché il motore mostra qualche problema, così l'Estate sembra non voler ...
METEO: ESTATE 2018 FLOP, la PAURA per LUGLIO e AGOSTO incombe su FERIE e VACANZE Dunque l'estate astronomica è ufficialmente partita, a dire il vero tra qualche acciacco e molte incertezze e senza grandi ...