Meteo WEEKEND: ultimo fine settimana di ottobre con perturbazione autunnale. I dettagli

Meteo WEEKEND: ultimo fine settimana di ottobre con perturbazione autunnale. I dettagli
Le piogge potrebbero tornare anche sulle nostre regioni settentrionali, dopo una lunga fase siccitosa
Articolo del 23/10/2018
ore 14:10
scritto da Marco Castelli
Meteorologo

Meteo WEEKEND: ultimo fine settimana di ottobre con perturbazione autunnale. I dettagliMeteo WEEKEND: ultimo fine settimana di ottobre con perturbazione autunnale. I dettagliSi avvicina l'ultimo weekend di Ottobre e c'è da dire che finora il mese in corso ci ha regalato dei fine settimana piuttosto variegati dal punto di vista meteorologico. Ne abbiamo avuti di piovosi, di soleggiati e anche di caldi, come ad esempio quello che ci siamo appena lasciati alle spalle, insomma ottobre si è rivelato molto dinamico e imprevedibile. La settimana è appena iniziata all'insegna di un forte maltempo al Sud, causato da un vortice ciclonico, e di un clima fresco su tutto il Paese, ma come sarà il prossimo weekend, l'ultimo del mese di Ottobre? Esso rispetterà la tendenza autunnale oppure dovremo attenderci l'ennesimo colpo di scena? Diamo uno sguardo più approfondito e cerchiamo di capire insieme cosa dovremo aspettarci.

Attualmente un mini ciclone posizionato nei pressi del Sud sta causando temporali anche forti sulle regioni meridionali, poi la situazione è destinata a migliorare a partire da Mercoledì 24, grazie ad una nuova rimonta dell'anticiclone, ma si tratterà di una breve tregua, in quanto già Venerdì 26 avremo le avvisaglie di un nuovo cambiamento del tempo: la depressione d'Islanda scenderà di latitudine, provocando l'afflusso di correnti instabili che interesseranno la Francia e la Penisola iberica, per poi puntare l'Italia.Nel dettaglio, la giornata di Sabato 27 potrebbe essere caratterizzata da precipitazioni temporalesche diffuse al Nord e sulla Toscana e sarà elevato il rischio di nubifragi. Qualche pioggia potrebbe verificarsi anche sui monti tra Lazio, Abruzzo e Molise, mentre sul resto del Centro-Sud sarà più asciutto e soleggiato. Condizioni di tempo molto perturbato anche Domenica 28: le precipitazioni colpiranno ancora una volta le regioni settentrionali, ma anche quelle centrali e il basso Tirreno; non si escludono dei fenomeni violenti, in particolare sul Triveneto, sull'Umbria, sul Lazio e sulla Campania.

Per quanto riguarda le temperature, dopo un temporaneo aumento, atteso nei prossimi giorni, esse torneranno a scendere lievemente nel prossimo fine settimana, anche se i valori resteranno comunque tendenzialmente in linea con la media del periodo o al massimo di qualche grado sotto.

In primo piano
Immagine Meteo: DUPLICE VORTICE di MALTEMPO, tanta PIOGGIA, ma anche NEVE. Ecco dove fino a quando Nelle prossime ore il nostro Paese verrà interessato da due perturbazioni che riporteranno condizioni di maltempo su buona parte ...
Immagine Meteo: GENNAIO e FEBBRAIO, si teme il ritorno del famigerato BURIAN. Significato e CONSEGUENZE per l'Italia Appuntamento con le proiezioni a lungo termine, questa volta la nostra attenzione si focalizza sulla seconda parte dell’Inverno: ...