METEO: WEEKEND di una ESTATE col CONTAGOCCE. Sabato 14 e Domenica 15 tra AFA, ZANZARE e poi TEMPORALI

METEO: WEEKEND di una ESTATE col CONTAGOCCE. Sabato 14 e Domenica 15 tra AFA, ZANZARE e poi TEMPORALI
Estate sempre con il contagocce, dopo una breve parentesi rovente, torneranno i temporali
Articolo del 12/07/2018
ore 15:03
scritto da Stefano Rossi
Meteorologo

METEO: WEEKEND, Sabato 14 LINGUA AFRICANA sull'Italia, ma già Domenica 15 perderà colpiMETEO: WEEKEND, Sabato 14 LINGUA AFRICANA sull'Italia, ma già Domenica 15 perderà colpiPochi ultimi passi ci separano dal prossimo weekend, il secondo del mese di Luglio. Le aspettative sono tante, soprattutto perchè specie negli ultimi giorni, il clima è stato altalenante, specie al Nord e la voglia di veder definitivamente esplodere la stagione è forte. Ebbene, i desideri verranno in parte esauditi proprio nel corso del fine settimana, quando sembrerà finalmente essere "entrata" l'estate, la quale, tuttavia, si donerà a noi con il contagocce. Entriamo meglio nel dettaglio e scopriamo insieme cosa dicono gli ultimi aggiornamenti dei nostri modelli.

L'anticiclone si rinforzerà ulteriormente Sabato 14 con la sua lingua che accarezzerà tutto il nostro Paese: il weekend inizierà dunque una splendida giornata, caratterizzata dal sole un po' su tutto il territorio nazionale e con il cielo che si presenterà in prevalenza sereno da Nord a Sud, anche se non si esclude la possibilità che durante le ore pomeridiane possano verificarsi sull'arco alpino degli occasionali temporali di calore. Ma attenzione, si tratterà di una stabilità soltanto effimera, quanto meno su alcune aree del nostro Paese. Già nella giornata di Domenica 15, infatti, avvertiremo le prime avvisaglie di un ennesimo cambiamento del tempo, con qualche temporale che sarà possibile sui rilievi alpini e prealpini, ma che non è escluso possa estendersi anche alle medio alte pianure. Entro la serata fenomeni temporaleschi potrebbero spingersi un po' su tutti i settori delle nostre regioni settentrionali. Al Centro Sud invece andrà decisamente meglio, l'alta pressione qui garantirà un ampio soleggiamento ovunque, salvo per rari disturbi sui rilievi lucani.

Per quanto riguarda infine le temperature, come già accennato da qualche giorno, esse subiranno una decisa impennata, risultando in generale aumento con valori superiori ai 30°C su tutto il Paese, ma con picchi addirittura di 40°C nelle aree interne delle estreme regioni meridionali. Specialmente nella giornata di sabato la sensazione sgradevole di afa si farà sentire parecchio, a causa di un più elevato tasso di umidità. Avvisaglie, dicevamo. La prossima settimana, infatti, ci riserverà una nuova sorpresa: una perturbazione atlantica si farà strada sul Belpaese portando temporali più diffusi e anche un crollo termico, ma di questo parleremo nei nostri prossimi approfondimenti.

Ad ogni modo, da questa situazione estremamente incerta in realtà c’è un vincitore: la zanzara. Complici le condizioni meteo climatiche che alternano caldo a piogge, il fastidioso insetto quest’anno è più accanito del solito e sta dando veramente molto fastidio in alcune regioni come in Emilia Romagna e Veneto, ma non solo: insomma è proprio il caso di dirlo, non ce ne va una dritta...

In primo piano
Immagine Meteo: TEMPERATURE, torna l'URLO AFRICANO, fino a 42°C in Sicilia, 36°C a Roma, ESTATE che si tinge d'AFRICA Dopo essere stata temporaneamente sconfitta dalle perturbazioni atlantiche, l'alta pressione sub-tropicale da Mercoledì 18 e da ...
Immagine METEO: WEEKEND 21 22 LUGLIO, EFFUSIONI ROVENTI al Centro-Sud. SUPER CALDO 40°C, ma TEMPORALI al NORD Domenica Dopo un inizio di settimana con un nuovo brusco stop all'Estate, i prossimi giorni vedranno un deciso aumento della ...