METEO: MISTERO in TUNISIA con NUCLEO ROVENTE a 53.2°C, CALDO verso la Sardegna. CONSEGUENZE ORA IN ITALIA

METEO: MISTERO in TUNISIA con NUCLEO ROVENTE a 53.2°C, CALDO verso la Sardegna. CONSEGUENZE ORA IN ITALIA
Temperature oltre i 53°C in Algeria dove la situazione è allarmante, ma il nostro Paese non può ritenersi del tutto salvo
Articolo del 13/07/2018
ore 14:31
scritto da Salvatore de Rosa
Meteorologo

METEO: SAHARA da IMPAZZIRE: picchi di CALDO record sul NordAfrica. Conseguenze anche in Italia?METEO: SAHARA da IMPAZZIRE: picchi di CALDO record sul NordAfrica. Conseguenze anche in Italia?Più volte vi abbiamo dato conto delle bizzarre situazioni meteo che proprio in queste settimane stanno caratterizzando l'Europa, ma non è solo il vecchio continente ad essere interessato da condizioni atmosferiche alquanto anomale. Nel Nord Africa infatti, e più precisamente in Algeria, si sta verificando una circostanza quasi straordinaria: un anticiclone di eccezionale forza e potenza sta sostando ormai da un po' sui settori più settentrionali del Sahara e il risultato è un'ondata di caldo assurdo, particolarmente intenso. Pensate, sono state registrate temperature massime intorno ai 53,2°C, valore non solo da record, ma di ben 20 gradi superiore alla norma del periodo, che sinceramente desta pure qualche perplessità tra i climatologi.

La zona desertica interessata da questa cappa di calore smisurato si trova come detto nell'area a Nord del Sahara che corrisponde al settore più limitrofo al nostro Paese e la domanda dunque viene da sè: anche l'Italia potrebbe vivere una situazione simile ed essere dunque investita da un caldo di questa portata o comunque molto pesante? Attualmente il rischio che una lingua infuocata di questo tenore possa spingersi fin verso il Belpaese è alquanto basso, ma non del tutto da escludere: masse d'aria calda potrebbero infatti raggiungere l'Italia e innalzare le temperature soprattutto sulle nostre regioni meridionali e inoltre sulle Isole Maggiori, tuttavia, sia chiaro, non con la stessa potenza con cui stanno influenzando il clima nordafricano. Dunque, qualche breve ondata di calore potrebbe riguardare soprattutto il Sud, ma con conseguenze sicuramente meno allarmanti, anche perchè, ormai lo sappiamo, le perturbazioni atlantiche sono sempre in agguato, imprevedibili e leste, pronte a rinfrescare la nostra bella Italia.

In primo piano
Immagine METEO CRONACA DIRETTA VIDEO: IMPRESSIONANTE NUBIFRAGIO a ROMA, LIVE Ore 22 Lunedì 16 Luglio COMUNICATO delle ore 23 di Lunedì 16 Luglio. Un nubifragio è ancora in corso da circa un’ora sulla ...
Immagine METEO: WEEKEND 21 22 LUGLIO, EFFUSIONI ROVENTI al Centro-Sud. SUPER CALDO 40°C, ma TEMPORALI al NORD Domenica Dopo un inizio di settimana con un nuovo brusco stop all'Estate, i prossimi giorni vedranno un deciso aumento della ...