Meteo: fine mese OTTOBRE, caldo addio, arriva il FREDDO Autunno con un CICLONE ISLANDESE

Articolo del 12/10/2018
ore 14:34
scritto da Marco Castelli
Meteorologo

Vortice Islandese in azione a fine mese con ripercussioni anche sull'Italia
Con il procedere della stagione autunnale sul comparto Nord Atlantico, indicativamente tra la Groenlandia e l’Islanda, si forma una vasta area di Bassa Pressione in grado di influenzare il tempo su buona parte del continente europeo. Ricordiamo infatti che questa area ciclonica è uno dei “centri motore” delle perturbazioni di origine Atlantica, da dove cioè si formano e partono grandi sistemi perturbati che sono spesso responsabili di fasi di maltempo anche sul nostro Paese.

Proprio nella seconda parte del mese di Ottobre sembrerebbe che a più riprese l’area depressionaria possa scendere di latitudine passando prima sull'Oceano Atlantico arricchendosi di umidità, per poi puntare dritto verso il vecchio continente investendo dapprima le Isole Britanniche e la Francia ed infine verso l’area del Mediterraneo.

Al momento dai principali centri di calcolo meteo (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts) ci giungono aggiornamenti interessanti per il periodo a partire dal 24 25 di Ottobre quando appunto un possente vortice depressionario potrebbe arrivare fin sull'Italia interessando dapprima le Regioni del Nord con tante piogge e successivamente anche il resto della Penisola. Novità importante sarebbe il ritorno della la neve, che dovrebbe finalmente fare la sua comparsa sull'Arco Alpino a partire dai 1200 metri di quota, localmente anche più in basso tra Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Diamo uno sguardo infine anche alle temperature che, dopo una fase contraddistinta da correnti dai quadranti meridionali e quindi leggermente sopra media, sono previste in diminuzione a causa dell’avvicinarsi del fronte perturbato in discesa da Nord. Il calo sarà repentino in particolare sulle Regioni settentrionali e quelle del versante adriatico, più ai margini se non addirittura ancora sotto l’afflusso di correnti più miti occidentali la Sicilia e la Sardegna.Se venisse confermata questa ipotesi l’ultima decade del mese di Ottobre potrebbe presentarsi all'insegna del tempo instabile e soprattutto con il primo freddo in arrivo anche sull'Italia.

Ricordiamo come sempre che si tratta proiezioni a medio termine, oltre la settimana, quindi suscettibili di importanti variazioni. Vanno prese ed interpretate come indicazioni generali sul tempo che ci potremmo aspettare e non come previsioni dettagliate per la singola località

Notizie in primo piano
Meteo: TEMPERATURE, è in arrivo l'ultimo BOOM CALDO del 2018, poi giù di 10°C in poche ore. Ecco quando La settimana in corso si è rivelata in gran parte instabile e contrassegnata dalla pioggia, la quale ha colpito ...
Meteo: è in arrivo una RIVOLUZIONE climatica. Vi mostriamo il CAMBIO TOTALE in pochi giorni In questo inizio di Autunno sul nostro Paese stiamo vivendo condizioni meteo molto particolari. Le regioni del Centro-Sud sono ...