ASTRONOMIA: Marte nel punto più vicino alla Terra

Vota!
ASTRONOMIA: Marte nel punto più vicino alla Terra Voto medio: 4/5
Voti totali: 1
Lascia il tuo voto:
Articolo del 11/04/2014 ore 13:47
ASTRONOMIA: Marte nel punto più vicino alla Terra
Nella notte tra lunedì e martedì prossimo lo si potrà osservare nei suoi minimi particolari

Appunto veramente interessante per  tutti gli appassionati del nostro sistema solare. Nella notte tra lunedì e martedì prossimo, il pianeta rosso si troverà alla minima distanza dal pianeta Terra, ossia a circa 92 milioni di Km. Avendo un piccolo telescopio, ma anche un buon binocolo ( magari astronomico con ingrandimento 30x20 ), lo si potrà vedere nei suoi più minimi particolari. Per trovare il pianeta rosso è molto facile, basta alzare gli occhi al cielo in tarda serata, verso Est; il puntino rosso sarà proprio Marte. I pianeti non brillano di luce propria come le stelle, per cui in cielo, a differenza delle stelle, mostrano una luminosità "fissa", non tremolante; è questa la principale differenza per riconoscerli in cielo e non confonderli con le stelle. Il tempo sarà molto buono con sole prevalente di giorno e cielo stellato di notte, per cui l'osservazione dovrebbe essere molto favorevole.

ASTRONOMIA: Marte nel punto più vicino alla Terra 

La distanza tra il pianeta e la Terra non è la minima mai raggiunta, infatti nel 2003 il pianeta rosso si avvicinò alla Terra a "soli" 55 milioni di Km. Nella stessa notte, in America, si potrà osservare anche un'eclisse totale di Luna, dove il nostro satellite assumerà la colorazione "rossa".