Astrologia e Oroscopo - Scorpione

Vota!
Astrologia e Oroscopo - Scorpione Voto medio: 2/5
Voti totali: 1
Lascia il tuo voto:
Ariete | Toro | Gemelli | Cancro | Leone | Vergine | Bilancia | Scorpione | Sagittario | Capricorno | Acquario | Pesci
scorpione

Scorpione

Oroscopo di oggi

In ambito affettivo, riuscirai a raggiungere un'ottima armonia di coppia e promuoverai una nuova iniziativa che renderà la tua partner allegra e spensierata. In ambito lavorativo, un programma imprevisto renderà dura questa fase. Cerca di essere obiettivo e di trovare una valida soluzione dinanzi al problema.


SCORPIONE - Profilo del segno


24 Ottobre – 23 Novembre



oroscopo scorpione, segno scorpione, simbolo scorpione, zodiaco scorpione, stelle scorpioneLo scorpione è l’8° Segno dello Zodiaco. E’ un segno d’acqua, l’acqua misteriosa e segreta degli stagni e delle paludi velata dalle nebbie di Novembre.

Lo scorpione è misterioso e segreto, diffidente e sospettoso. Si fida completamente solo di se stesso e parzialmente di pochissimi altri.
Sembra sempre che stia tramando nell’ombra anche quando si chiede cosa farà domenica pomeriggio o quale menu servire agli amici.

Ha bisogno di mettersi alla prova, di misurarsi. Va alla ricerca di sfide da raccogliere, gli piace soffrire un po’, è attratto dalla morte e dall’aldilà e nella sua vita morirà più volte per rinascere più forte, distruggerà quanto costruito per creare qualcosa di più bello e grande.
Morte e rinascita, distruzione e creazione, amore e odio, materia e spirito, sensi e anima: lo Scorpione è tutte queste contraddizioni.

Lo Scorpione fa paura anche a se stesso perché non è capace di dominare l’istinto profondo che lo spinge.
Ha bisogno di costruire e creare. Ha riserve di energia che neppure lui conosce.
Quando ha deciso cosa fare, dove andare, come agire, farà, andrà e agirà fino in fondo, pronto a rischiare tutto quello che ha, a mettere in palio se stesso.

Lo Scorpione è un compagno scomodo. Bisogna guadagnarsi continuamente la sua stima e la sua fiducia, bisogna seguirlo nelle sue evoluzioni e contorsioni mentali e materiali. Bisogna aiutarlo a sdrammatizzare, a cogliere la vita con semplicità. Bisogna essere forti per reggere le sue sfuriate e saggi per placare le sue angosce. Bisogna anche cercare di stargli al passo nella sessualità, nell’anticonformismo, nel gusto di provocare. Non è facile mandare al diavolo uno Scorpione perché il suo fascino ha un che di diabolico ed è spesso impossibile liberarsene.

Lo scorpione ama avere una casa segreta e misteriosa, se possibile con stanze nascoste, con più uscite, con corridoi un po’ bui. Arreda drammaticamente ma con fascino. Non ama le mensole e le vetrinette: preferisce che non si veda cosa c’è dentro i mobili. La camera da letto è il perno della casa: lì lavora, studia, guarda la TV, da solo o in compagnia.

Sono per lui tutti i lavori creativi o misteriosi o aggressivi: dallo scultore al detective al macellaio, la rosa è amplissima. Può essere un dipendente eccezionale da usare come un’eminenza grigia. Ha un grosso handicap: deve stimare i suoi superiori e se questo non avviene le sue parole lasceranno il segno.

I suoi pianeti sono Plutone e Marte; in Scorpione è esaltato Mercurio.

Il suo colore è il rosso cupo. Il suo giorno è il Martedì. I suoi fiori sono il garofano rosso, il geranio, la tuberosa. Il suo albero è il pino. Il suo metallo è il ferro. La sua pietra il topazio. A tavola ama i cibi piccanti e speziati, le pietanze insolite e “nascoste” da salse e salsine, le barbabietole fra la verdura.




Home page oroscopo