Curiosità

Vota!
Curiosità Voto medio: 5/5
Voti totali: 3
Lascia il tuo voto:

VIA MONTENAPOLEONE: regina dello shopping

Articolo del 15/02/2018 ore 14:47
VIA MONTENAPOLEONE: regina dello shopping"Montenapo", come la chiamano i milanesi, la via dello shopping di lusso nel capoluogo meneghino, è al primo posto in Europa per gli acquisti relativi al fashion. Un vero e proprio distretto al centro del quadrilatero della moda milanese dove, è proprio il caso di dire, non si bada a spese: lo scontrino medio si aggira intorno ai 1.809 euro. Al secondo posto c'è Parigi con Avenue Montaigne, dove sono stati spesi mediamente 1.729 euro, e Madrid con 1.602 euro registrati in Calle de Ortega y Gasset. In questa via di Milano, in un raggio di poche centinaia di metri, si trova tutto, dai negozi, ai musei, ai ristoranti, agli hotel. Ecco perchè questo luxury mall a cielo aperto, tra i p ...
Continua a leggere...

ITALIANO: gli errori che non tutti conoscono

Articolo del 14/02/2018 ore 15:15
ITALIANO: gli errori che non tutti conosconoL’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo, ma con la sua ricchezza di peculiarità ed eccezioni, spesso può indurre facilmente in errore. Ecco alcuni errori tra i più comuni e curiosi, prendendo spunto anche da alcuni libri di recente pubblicazione e dal lavoro delle principali istituzioni dedite allo studio e alla conservazione dell’italiano. Sé stesso o se stesso? Il pronome personale sé, quando è seguito da stesso non vuole l'accento, perché non ha più bisogno di distinguersi dalla congiunzione se. Ma non c'è nulla di sbagliato se lo si scrive in entrambi i modi, trattandosi sostanzialmente di una consuetudine. Un po' o un p&o ...
Continua a leggere...

STRESS E PESO: ecco perché ingrassiamo

Articolo del 14/02/2018 ore 15:02
STRESS E PESO: ecco perché ingrassiamoAlcune persone perdono peso, ma nella maggior parte dei casi vivere costantemente sotto pressione ci fa prendere chili. Lo stress dunque pesa anche sulla bilancia e fa ingrassare. Lo dimostrano delle ricerche scientifiche che hanno osservato come a risentirne siano tutto l’equilibrio ormonale, il ritmo sonno-veglia e anche i livelli di zucchero nel sangue. Tutto ciò ci fa venire fame e voglia di consumare il cosiddetto comfort food. I livelli di zucchero però impiegano tre ore per tornare normali, cioè un tempo circa sei volte maggiore rispetto a quello necessario in condizioni di tranquillità. Chi dorme poco inoltre consuma in media 385 kcal al giorno, cioè l’equivalent ...
Continua a leggere...

SAN VALENTINO: ma chi era costui?

Articolo del 13/02/2018 ore 15:10
SAN VALENTINO: ma chi era costui?Ogni anno sentiamo ripetere che "ormai San Valentino è diventata una festa puramente commerciale e consumistica", e forse è davvero un po' così, ma quanti di voi invece sanno chi è stato questo Santo? San Valentino da Terni, vissuto nel 176 circa è stato un vescovo romano, martire, ed è considerato patrono degli innamorati e protettore degli epilettici. Fu invitato ad abiurare la propria fede, ma si rifiutò di farlo, tentando anzi di convertire l'imperatore al cristianesimo. Claudio II lo graziò dall'esecuzione capitale, ma poiché la sua popolarità stava crescendo, i soldati romani lo catturarono e lo portarono fuori città,lungo ...
Continua a leggere...

PIEDE ADDORMENTATO: ecco perché accade

Articolo del 12/02/2018 ore 15:05
PIEDE ADDORMENTATO: ecco perché accadeLa sensazione di aver perso la sensibilità al braccio o al piede è molto frequente e si verifica soprattutto di notte oppure quando assumiamo per troppo tempo una posizione scomoda. Nel linguaggio comune si dice che l'arto si è "addormentato". Gli esperti parlano invece di parestesia, una temporanea e indolore alterazione della sensibilità. Si tende a collegarla al mancato afflusso di sangue nei muscoli, ma è più che altro dovuta a un problema nervoso. Ogni tanto il disagio può essere causato dallo scarso afflusso di sangue all'area, che non consente ai nervi di ricevere l'ossigeno necessario e ostacola il loro lavoro: ma la circolazione sanguigna &egra ...
Continua a leggere...

ANSIA E CANI non vanno d'accordo

Articolo del 8/02/2018 ore 16:04
ANSIA E CANI non vanno d'accordoEssere ansiosi ed emotivi aumenta il rischio di essere morsi da un cane. Insomma essere di sesso maschile, avere una personalità più ansiosa ed emotiva e non conoscere il cane è associato a una maggiore possibilità di essere attaccati. A suggerirlo sono i risultati di un'analisi dell'Università di Liverpool. È un amico fidato, ci tiene compagnia, ci aiuta a rimanere attivi e in salute, riconosce i torti subiti e può anche chiedere scusa, ma può anche capitare che a Fido scappi un morso. I ricercatori britannici hanno raccolto le testimonianze di 694 persone di 385 case provenienti da una zona dell'Inghilterra, nel Cheshire, valutando anche la personalità dei part ...
Continua a leggere...

CARNEVALE: come si festeggia in Inghilterra

Articolo del 8/02/2018 ore 15:03
CARNEVALE: come si festeggia in InghilterraIl carnevale si festeggia in moltissimi Paesi del mondo e ogni luogo ha la sua peculiarità, in base alla cultura ed alle tradizioni locali. Vi sono tuttavia alcune nazioni dove non si festeggia o, comunque, si svolge in periodi e in modi totalmente diversi. Questo è il caso dell’Inghilterra dove questa festa viene celebrata in Agosto e dura per circa due giorni. Una delle zone inglesi più conosciute per il Carnevale è Notting Hill, nella città di Londra. La festa è guidata dai membri della compagnia West Indian, di origine londinese e rappresenta una delle principali attrazioni della zona. Due giornate in cui sono protagonisti musicisti, danzatori, giocolieri e tantissi ...
Continua a leggere...

SANREMO: la storia del santo che non esiste

Articolo del 7/02/2018 ore 16:17
SANREMO: la storia del santo che non esisteSanremo: da dove provenisse il nome della città ligure che proprio in questi giorni sta ospitando il Festival della canzone italiana ce lo siamo in chiesto in molti. Per logica si presuppone derivi dal nome di un santo, San Remo appunto, e infatti la città fu chiamata così proprio in onore di San Romolo. Esiste anche una frazione con questo nome. Dunque San Remo è esistito, solo che si chiamava San Romolo. Il nome della città deriva da San Roemu, nome che in dialetto genovese corrisponde appunto a San Romolo. Visse nel I secolo e fu martirizzato insieme ad altri. ...
Continua a leggere...

ALCOL: a piccole dosi fa bene al cervello

Articolo del 7/02/2018 ore 16:17
ALCOL: a piccole dosi fa bene al cervelloL'alcol a piccole dosi potrebbe avere effetti benefici sul cervello. Ora non prendetela troppo sul serio però! In base a una nuova ricerca pubblicata su Scientific Reports, il consumo di basse dosi di alcol faciliterebbe il processo di smaltimento di tossine nel cervello contribuendo a spegnere l'infiammazione cellulare. Il segreto, come in tutte le cose, è nella misura, anche perché sappiamo che il consumo prolungato ed eccessivo di alcol ha ricadute deleterie sulla salute del sistema nervoso centrale, e di conseguenza sulle doti motorie e cognitive. Tuttavia, assunta in dosi moderate, questa sostanza potrebbe avere un'influenza positiva sul sistema glinfatico, l'"impresa di pulizie" che, att ...
Continua a leggere...

CARNEVALE: la storia di San Paolo (Brasile)

Articolo del 6/02/2018 ore 15:20
CARNEVALE: la storia di San Paolo (Brasile)Non solo in Italia, anche all'estero la cultura del Carnevale è molto sentita. Quando l’Europa estese il suo dominio sulle Americhe, portò con sé la cultura del carnevale. La tradizione è giunta fino in Brasile dal Portogallo e così nacque il carnevale brasiliano che assorbito anche alcune pratiche tribali africane. Ad esempio, secondo le antiche usanze africane, sfilare attraverso e attorno ai villaggi permetteva di cacciare gli spiriti maligni e di purificare l'aria dalle negatività. Era anche molto comune creare maschere e costumi con pietre, ossa, erbe e altri elementi naturali. Era molto diffuso l’uso delle piume, dato che queste simboleggiavano l'asce ...
Continua a leggere...